3473732005 info@creditcast.it

Dalle calde colline siciliane alle fresche montagne valdostane, all’orizzonte si scorgono tre caravelle che stanno navigando speranzose di approdare a CreditLand: la terra delle opportunità di credito!

Dopo un lungo periodo di “silenzio radio”, i nostri valorosi condottieri della tutela del credito per le PMI italiane tornano con una puntata che racchiude importantissimi spunti e consigli pratici per la gestione della componente più importante per la tua impresa.

Se sei un imprenditore e stai ascoltando per la prima volta il podcast potresti stupirti del modo in cui vengono trattati argomenti così delicati: non la mandiamo a dire a nessuno, qui ci mettiamo la faccia!

Perché è importantissimo per te ascoltare questa puntata?

Perché stavolta ascolterai discorsi che ti tornano facilmente all’orecchio… in particolare nei momenti in cui hai avuto qualche piccolo problemino con del credito, con la liquidità…

Forse non ti è mai capitato di non riuscire a far quadrare i conti con banche, fornitori, dipendenti e fisco perché qualche cliente aveva avuto dei problemini e ti stava rigirando nella schiena le conseguenze?

Beh, se sei totalmente estraneo a questo genere di intoppi allora non perdere tempo ad ascoltarci, perché le soluzioni che vengono spiegate in questa puntata sono assolutamente utili, interessanti e non te le vengono a raccontare da nessun’ altra parte… ma se non hai il problema o se non sai di che problema stiamo parlando, allora non te ne fai niente.

Questa è una puntata fondamentale e che nasce dalla continua richiesta che Luca ha ricevuto, da imprenditori che ha conosciuto e da altri che lo hanno contattato da internet e che continuavano a fare delle domande lecite ma con una focalizzazione errata.

Per Alessandro e Luca non è un problema rispondere alle domande che gli si vengono fatte, anche se sono domande che derivano da un ragionamento che mancava di alcune informazioni…

Per questo quando rispondono preferiscono dare tutte le informazioni che mancano per colmare quelle lacune, quelle informazioni che degli addetti ai lavori conoscono e che altri che non sono dentro il settore non possono conoscere… Conoscere queste informazioni fa la differenza, nel concreto!

Ma queste mancanze o lacune o questi errori che un imprenditore può commettere quando si deve ragionare di gestione e tutela del proprio credito non derivano dal fatto che l’imprenditore è “storto”!

Non è colpa sua se c’è in giro qualcuno che gli racconta mezze verità o che cerca di portare solo acqua al proprio mulino a discapito del vero bene per quella persona.

Che poi, un consiglio dato male o un’informazione carente se non è dettato da meschini tentativi di “appioppare” qualunque cosa perché “si deve pur mangiare tutti” è giustificabile… ma se dietro la scusa del “dover vendere e raggiungere gli obbiettivi di fatturato” un consulente finanziario, un consulente creditizio o un agente o un promotore etc inizia a consigliare male qualcuno allora le cose cambiano, allora lì si fanno danni e le responsabilità vere non se le accolla chi ti porta a sbagliare ma solo l’imprenditore che ha dato fiducia alla persona sbagliata al momento sbagliato.

UsuraFare danni ad un imprenditore non significa solo strappargli qualche migliaio di euro in cambio di promesse da marinaio

ma significa fare in modo che quell’imprenditore, in speranzosa attesa che quei suoi investimenti portano frutto…

si blocca,
il problema non lo risolve,
chiude le porte a soluzioni vere che gli vengono proposte,
la sua azienda subisce il colpo per l’aggravarsi dei problemi (che quando si parla di credito, di banche e di clienti che non pagano non si parla di problemucci)
e le conseguenze le pagano i suoi dipendenti, i suoi familiari, i suoi fornitori… quelli che sono più forti gli daranno addosso e lo metteranno in ginocchio…
Bella situazione… complimentoni! Logico che poi gli imprenditori italiani non si fidano più di nessuno!

Detto questo, vi lasciamo all’ascolto della puntata: state molto attenti perché anche stavolta i ragazzi hanno tirato fuori delle importanti notizie che domani potrebbero fare la differenza per il futuro della tua azienda.

Ricordate:

Esistono soluzioni a dei problemi che possono risolvere correttamente tutte le magagne evitando l’effetto domino distruttivo.

Ma esistono altre cose, che non sono semplicemente delle soluzioni ma veri e propri strumenti strategici che devono essere considerati in un ottica di Piano Operativo Aziendale.

La prevenzione e la cura sono due cose diverse, cosi come lo sono le strategie e le tattiche.

Fate un favore a voi stessi:

Evitare la deriva del credito della vostra azienda, evitate la deriva completa della vostra attività, della vostra vita… le scialuppe di salvataggio non sono delle caravelle… e le caravelle non sono delle scialuppe di salvataggio!

Buon ascolto e… Let’s CreditCast

QUIZ: Banche che corteggiano la tua impresa

QUIZ: Banche che corteggiano la tua impresa

Clicca sull'immagine e compila il test e scopri se le banche amano ancora la tua impresa.

Vuoi conoscere la certificazione CreditCast?

Vuoi conoscere la certificazione CreditCast?

Lascia i tuoi riferimenti e sarai entro 24 ore richiamato per conoscere la certificazione "Clienti che pagano e banche che corteggiano la tua impresa"

Seguici sui social

link al profilo facebook link al profilo linkedin link al profilo youtube

CreditCast

CreditCast

Scarica le puntate da spreaker

Comments

comments